Le attività sanitarie

L'attività sanitaria spazia in maniera versatile coprendo la quasi totalità delle branche specialistiche tipiche ospedaliere. Molteplici, infatti, sono le Unità Operative attive in Istituto: dalla Medicina Generale alla Cardiologia, dalla Neurologia alla Chirurgia Generale, dalla Chirurgia Vascolare all'Ortopedia e Traumatologia. E ancora, dall'Ostetricia e Ginecologia all'Urologia, dall'Otorinolaringoiatria alla Riabilitazione Polifunzionale, dall'Anestesia e Rianimazione alla Terapia Intensiva, dal Pronto Soccorso al Laboratorio analisi con citologia, dall'Emodinamica al Servizio di diagnostica cardiologica, dalla Neurofisiopatologia al poliambulatorio con servizio di  Fisiokinesiterapia, dalla Psicologia Clinica alla Diagnostica per immagini (Ecografia, T.C. multislice, Risonanza magnetica, Neuroradiologia, Radiologia interventistica, Mineralometria ossea computerizzata).

Considerato l’elevato livello qualitativo garantito da tutte le U.O. presenti in Istituto, nel corso di questi ultimi anni si è evidenziata una particolare vocazione per la Cardiologia, con 6 letti di sub intensiva e un medico cardiologo di guardia H24, per l'Emodinamica, grazie al quale partecipa alla rete H24 per l’angioplastica primaria, per la Neurologia, avendo attiva al suo interno una Stroke Unit di Secondo livello, per l’Ostetricia e la Ginecologia, che contempla anche la guardia Ginecologica H24, per l’Oculistica, per cui l'Istituto Clinico S. Anna è centro di riferimento per un’ampia gamma di interventi tra cui il servizio di retina e il trapianto delle cornee, per la Terapia Intensiva, con Medico Rianimatore di Guardia H24, e per l'Ortopedia e Traumatologia che copre non solo la chirurgia protesica di tutte le articolazioni ma anche la chirurgia artroscopica.

Nel 2014 sono stati circa 14.000 i ricoveri, 450.000 le prestazioni ambulatoriali erogate, 200.000 le prestazioni eseguite in regime di Pronto Soccorso. In ambito di personale e risorse umane, l'Istituto Clinico S. Anna si avvale della collaborazione di oltre 200 medici specialisti e oltre 450 tra infermieri, tecnici, ausiliari e impiegati amministrativi. Riguardo, invece, alla dotazione tecnologica biomedica l'Istituto vanta 9 sale operatorie ad alta tecnologia, 4 posti letto di Terapia Intensiva, 4 strumentazioni diagnostiche radiologiche, 2 tomografi computerizzati, 2 acceleratori ad alte energie, 2 mammografi, oltre a una sala di emodinamica e a una risonanza magnetica.



X